ASD BRACCIANO BADMINTON
Tra le principali realtà di badminton del Lazio e non solo...
...I risultati in campo nazionale, la continua collaborazione con le scuole, i molti amatori che, praticando il badminton da noi, hanno scoperto una valida alternativa ad altre attività di sport e fitness, stanno facendo sempre più conoscere ed apprezzare a Bracciano questa appassionante disciplina sportiva...

...LA STORIA FINO A NOI...

La nascita del BADMINTON prende ispirazione nel lontano '800 da un antico gioco indiano chiamato POONA che gli ufficiali inglesi, stanziati nell'allora colonia britannica, riportarono in Inghilterra come passatempo... Un bel giorno il duca di Beaufort ebbe l'idea di proporlo nel suo castello come gara tra dame di corte: mise una corda a dividere due zone contrapposte e fece sfidare tra loro le contendenti nel riuscire a far cadere lo strano oggetto piumato nel campo opposto. ...Come si chiamava la residenza del duca? Badminton House! Da lì il nome del nostro amato sport.
Ben presto il gioco fu codificato e nacquero club in tutta l'Inghilterra, poi fu assimilato nelle varie colonie e quindi propagato in tutta l'Asia (ecco perché ancora oggi i più grandi campioni mondiali sono quasi tutti orientali).
L'arrivo in EUROPA è per opera dei danesi (colonialisti anche loro) che già nel '900 elevarono il badminton a sport nazionale, ed è così ancora oggi, tanto che la Danimarca è la nazione europea più in grado di competere contro i campioni asiatici
(ad es., con atleti come Peter Gade!)
E in ITALIA?
Da noi il badminton arriva dalle Alpi per merito degli austriaci tra gli anni '40 e '50; si diffonde nel Trentino, poi nel nord e successivamente, un po' a 'chiazze' al centro e al sud. Nel 1976 viene creata l'Associazione Italiana Badminton e Squash (A.I.B.S.) sotto la Federazione Tennis, poi, nel 1985 si crea la prima Federazione (F.I.B.) ma come Disciplina Associata sotto il patrocinio ancora della F.I.T. e, finalmente, nel 2000 nasce l'attuale F.I.Ba. come Federazione Italiana riconosciuta dal CONI. ...Una considerazione: pur ancora troppo giovane per lasciare significative impronte in campo mondiale, la F.I.Ba. riesce ad entrare alle Olimpiadi di Pechino 2008 con Agnese Allegrini (quindi, prima olimpica del badminton italiano) che riuscirà poi a qualificarsi anche a Londra 2012...
E perché a BRACCIANO? La vicinanza tra Santa Marinella -prima sede della Federazione- e la nostra città che da sempre è stata attenta allo sport in generale, ne agevolò l'introduzione... Tra il '98 ed il 2000, grazie all'interessamento del presidente della allora ASD PALLAVOLO BRACCIANO, Tiziano Santini, qualche socio iniziò a praticarlo nei buchi di spazio della pallavolo: si formò un gruppo di 'volontari', pressoché autodidatti, che si allenava 1 ora a settimana
ed iniziarono i primi approcci alle gare. Nel 2006 la ASD divenne Polisportiva, per costituire la Sezione Badminton assegnata a Fabio Carlone. Da lì in poi inizia una piccola ma continua crescita: parte il Progetto Scuola con le Medie di Bracciano (che porta l'Istituto per molti anni alle finali nazionali nei GSS), aumentano le ore di corso/allenamento, migliora la struttura tecnica, arrivano sponsorizzazioni, si organizza il 1° Torneo Nazionale "Primavera di Bracciano" (cui seguiranno negli anni successivi altre edizioni ed altri nomi)...
Nel 2008 l'ultima svolta: la Polisportiva chiude ma la Sezione Badminton è ben attiva e decide di trasformarsi in ASSOCIAZIONE. Il 29 LUGLIO di quell'anno nasce la Associazione Sportiva Dilettantistica BRACCIANO BADMINTON.
...Il resto è storia dei nostri giorni: corsi per vari livelli, agonisti di livello nazionale da Under a Senior, campionati nazionali a squadre, partecipazione a campionati e tornei nazionali e internazionali, trofei, podi ...e tanti progetti ed obiettivi per il futuro!
...Praticamente, il nostro motto è ormai... BRACCIANO C'E' SEMPRE!
indice ATTO COSTITUTIVO
indice STATUTO indice Attuale DIRETTIVO